Scroll Top
Direttore Sanitario STEFANIA PILONI Medico specialista in Ostetricia e Ginecologia | Docente all’Università degli Studi di Milano • Medicina Naturale • Medicina Complementare

Il segreto della fertilità

La prima guida per aumentare naturalmente la fertilità.

il segreto della fertilità

eDITORE: Sperling & kupfer
DATA: 22 settembre 2017

La prima guida per aumentare naturalmente la fertilità

Sempre più coppie oggi incontrano degli ostacoli nella ricerca di un figlio e si rivolgono al medico per avere aiuto. La difficoltà al concepimento, però, non riguarda soltanto organi «difettosi» o un corpo improvvisamente «traditore». Ecco perché questo manuale non è l’ennesimo libro sulle tecniche di procreazione medicalmente assistita: nasce invece dall’intento di aiutare la coppia a potenziare il dono di procreare, senza perdere di vista il benessere individuale e l’intesa di relazione. È sorprendente, per esempio, come piccoli (e grandi) aggiustamenti nel modo di alimentarsi possano cambiare il quadro e (ri)creare le condizioni ottimali per concepire. Preziosissime si rivelano anche omeopatia, fitoterapia, agopuntura e tutte le tecniche «dolci». La medicina naturale, che mette sempre al centro la persona nella sua totalità, è utilissima per offrire una diversa prospettiva ed è spesso in grado di riequilibrare le funzioni biologiche senza ricorrere alle terapie ormonali. E si rivela di aiuto e supporto, permettendo di superare meglio le cure e aumentando le chance di successo, anche quando l’intervento della fecondazione assistita è indispensabile. Dimostrando ancora una volta che non di medicina «altra» si tratta, ma di medicina complementare: una carta in più che vale la pena giocare, per una procreazione accompagnata naturalmente, oltre che medicalmente.

carrello
Acquista il libro →


Cosa dicono i giornali

Vanityfair.it Visita il sito →

Pianetamamma.it Visita il sito →

Insieme Leggi l’articolo →

Grazia Leggi l’articolo →

F Leggi l’articolo → 

Io Donna Leggi l’articolo →

Io Donna web Leggi l’articolo →