Scroll Top
Direttore Sanitario STEFANIA PILONI Medico specialista in Ostetricia e Ginecologia | Docente all’Università degli Studi di Milano • Medicina Naturale • Medicina Complementare

Autopalpazione del seno

autopalpazione-1

 

 

 

 

 

1.
Sollevare un braccio dietro la testa. Palpare entrambe le mammelle in senso rotatorio (circolare) con le dita unite e a piatto.
Usare sempre la mano della mammella controlaterale.


autopalpazione_2

 

 

 

 

 

2.
Sollevare un braccio dietro la testa. Non tralasciare la palpazione dell’ascella e dei capezzoli.
Usare sempre la mano della mammella controlaterale.


autopalpazione_3

 

 

 

 

 

3.
Guardare allo specchio se vi sono irregolarità della cute o dei capezzoli tenendo entrambe le braccia dietro la testa.


autopalpazione_4

 

 

 

 

 

4.
Evidenziare con una leggera spremitura del capezzolo se sono presenti secrezioni.
In tal caso avvisare subito il medico.